"Se il mare è azzurro...è anche merito della flotta gialla"

E’ stata inaugurata al Palazzo di Vetro delle Nazioni Unite a New York la mostra ‘Mission Earth 2016 – The sea: the blue lung of the world’ (‘Il mare: polmone bludel Pianeta’) promossa dalla Fondazione UniVerde, in collaborazione con Marevivo, la rappresentanza permanente d’Italia all’Onu e la Società Geografica Italiana. Con 15 bellissimi scatti di aree costiere di Parchi Nazionali e Regionali e 15 foto subacquee scattate in Aree Marine Protette, selezionati tra quelli che hanno partecipato al concorso fotografico Obiettivo Terra. All’evento hanno partecipato il sottosegretario all’Ambiente Silvia Velo, in prima linea per rilanciare politiche per la difesa del mare a livello nazionale e internazionale, il presidente di Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, il rappresentante permanente dell’Italia all’Onu, Sebastiano Cardi, la presidente di Marevivo, Rosalba Giugni e Ferdinando Boero, professore di zoologia e biologia marina all’Università del Salento. Insieme alla mostra è stato proiettato il video di Marevivo sulle best practices realizzate nel nostro Paese relative alle energie catturate dal mare e alle tecnologie di protezione messe a punto da Castalia e attuate con la sua flotta di navi antinquinamento presenti in tutte le coste italiane.