"Se il mare è azzurro...è anche merito della flotta gialla"

Servizi

os_3 os_4 os_2 os_1
Antinquinamento in mare e nei porti Acque interne Servizio Nazionale Antinquinamento Marino
Ministero Ambiente
Pattugliamento quotidiano delle Piattaforme Petrolifere


Luglio 2010 – Punta Mugnone, Isola di Marettimo (TRAPANI) – Incendio M/P “FRANCESCA”- Ministero Ambiente

Nave SANTANGELO per prevenzione antinquinamento tramite posizionamento di panne assorbenti intorno all’imbarcazione incendiata e operazioni di allibo di 550 lt di gasolio e 3000 lt di acqua di sentina. >>

Giugno 2010 – Formiche di Grosseto – Incendio e affondamento imbarcazione da diporto “Mr. Incredible II” – Ministero Ambiente

Nave ECOGIGLIO partecipa allo spegnimento dell’incendio e successiva attivita’ di prevenzione antinquinamento a seguito dell’affondamento dell’imbarcazione. >>

Maggio 2010 – Golfo Aranci (Olbia- Tempio) – Inquinamento da idrocarburi di provenienza ignota – Ministero Ambiente

Nave TIRRENO provvede alla bonifica di una chiazza di idrocarburi misti a vernice di provenienza ignota. >>

Aprile 2010 – San Vito Lo Capo (Trapani) – Affondamento peschereccio “Maria Rosaria” – Ministero Ambiente

Nave SANTANGELO per abbattimento inquinamento da idrocarburi tramite utilizzo di panne assorbenti. >>

Febbraio 2010 – Porto Genova Voltri – Collisione R/re “Francia” e portacontainer “CMA CGM Strauss” – Ministero Ambiente

Navi SAN GIACOMO, JANUARIUS e TAGIS per l’abbattimento di una macchia di bunker fuoriuscita a seguito della collisione. >>

Marzo 2008 – Torre San Giovanni – Ugento (Lecce) – Incaglio M/N portacontainer “Marti Pride” di bandiera turca – Ministero Ambiente

Navi IEVOLECO, IEVOLECO QUINTO e PELICAN ECO 2000 114 per attività di prevenzione antinquinamento e allibo dei carbolubrificanti. >>

Giugno 2007 – Torre Vado – Morciano di Leuca (Lecce) – Affondamento M/V “Tevfik Kaptan 1” di bandiera turca – Ministero Ambiente

Navi IEVOLECO QUINTO, IEVOLECO e VISIONE per operazioni di allibo di combustibili e olii lubrificanti presenti a bordo e contenimento fuoriuscita idrocarburi a mezzo di panne gonfiabili e assorbenti. >>

Ottobre 2006 – Centrale elettrica di Jieh, Beirut (Libano) danneggiata da bombardamento aereo – Incendio serbatoi e inquinamento costiero – Missione Internazionale “BAHAR” / Ministero Ambiente

Mappatura e monitoraggio dei fondali antistanti la centrale elettrica di Jieh a mezzo di ROV; bonifica litorale; recupero rifiuti e materiali tossici dal fondo marino; pulizia e isolamento griglie di raffreddamento della centrale. >>

Febbraio 2006 – Ostuni Località Costa Merlata (Brindisi) – Incaglio motonave M/N “HANIFE ANA” di bandiera turca – Ministero Ambiente

Intervento di prevenzione inquinamento, operazioni di allibo e bonifica degli inquinanti presenti a bordo dell’unità incagliata. >>

Gennaio 2006 – La Spezia – Affondamento M/N “MARGARET” di bandiera georgiana – Ministero Ambiente

Intervento antinquinamento con sette unità navali TITO, BONASSOLA e MASCALZONE ATLANTICO (sostituito nel corso delle operazioni dal FRATELLI NERI), SAN GIACOMO, ECOBOAT 02, TAGIS e JERZY a seguito dell’incaglio su diga foranea e partecipazione alle operazioni di recupero. >>